Pubblicazioni

/Diagnosi di Displasia dell’Anca e del Gomito: Classificazione

Diagnosi di Displasia dell’Anca e del Gomito: Classificazione

La Diagnosi di Displasia dell’Anca nel cane è eseguita attraverso l’esame radiografico del paziente in sedazione profonda. Vengono eseguite una radiografia del Bacino in posizione standard ad arti estesi e 2 proiezioni per entrambi i Gomiti.

La Classificazione della Displasia dell’Anca FCI prevede:
Grado A: nessun segno di Displasia
Grado B: articolazioni quasi normali
Grado C: displasia di grado lieve
Grado D; displasia di grado medio
Grado E: displasia grave
La Classificazione della Displasia del Gomito secondo gli standard FCI prevede:

Grado 0: assenza di alterazioni
Grado BL: (Broder Line) articolazione con lesioni minime
Grado 1: sclerosi ossea subcondrale-osteofiti < di 2 mm
Grado 2: osteofiti evidenti compresi tra 2 e 5 mm
Grado 3: grave displasia con osteofiti  > 5 mm

2018-04-17T16:25:56+00:00