Pubblicazioni

/Ecografia di Gravidanza

Ecografia di Gravidanza

L’ecografia è la tecnica di elezione per la diagnosi ed il monitoraggio della gravidanza.Questo innanzi tutto perchè può essere effettuata precocemente ed in sicurezza senza rischi per i cuccioli: è possibile infatti identificare le vescicole embrionali già intorno al 20 giorno dall’accoppiamento;
nonostante ciò si suggerisce di effettuare l’ecografia intorno al 28-30 giorno per poter valutare contemporaneamente lo sviluppo dei feti.Durante l’esame ecografico di gravidanza si valuta la presenza dei battiti fetali, si effettuano delle misurazioni del corpo e della testa dei feti e si valuta lo sviluppo degli organi ( fegato, stomaco, vescica, reni, polmoni) paragonando questi dati a tabelle in cui vengono riportati le misurazioni e i dati previsti per il numero di giorni dall’accoppiamento. Tutto ciò allo scopo di stabilire con una certa approssimazione la data presunta del parto.

L’ecografia di gravidanza può essere effettuata, in caso di parti languidi, per monitorare la frequenza cardiaca dei cuccioli e stabilire quando diventa imprescindibile la scelta del cesareo.

Unico limite a questa tecnica resta la difficoltà nel determinare, in caso di gravidanze multiple il numero di feti: per questa ragione viene consigliato di effettuare, dopo il 45° giorno dall’accoppiamento, una radiografia dell’addome attraverso la quale stabilire in modo più preciso il numero dei feti.

Il referto dell’ecografia di gravidanza viene sempre accompagnato da un CD con le immagini dei feti, per lasciarvi un ricordo di un momento speciale nella vita del vostro animale

2018-04-17T16:24:44+00:00